Clicca qui per Iscriverti
mar 22 lug 2014 23.32
Area: Chi siamo
Albero nella neve

Il territorio del comune di Monzuno occupa per intero le pendici di Monte Venere che degrada a est verso il torrente Savena e a ovest verso il torrente Setta . Gli appartiene anche il crinale che attraversa Monterumici e si prolunga fino alle pareti del contrafforte Pliocenico in cui Monte Adone delimita il confine settentrionale.

Inserito in questa realtà rurale era il podere denominato Prunara con casa colonica, annessa stalla e capanna, la porcilaia, il pollaio e, poco distante, l'abbeveratoio per le mucche alimentato da una sorgente che da sempre fornisce acqua anche al contadino in una economia agricola/pastorale che non conosceva acquedotti e impianti idrici.

Nel 2002 il nuovo gestore "Matteo Milani" decide di intraprendere l'attività agricola acquistando alcuni mezzi per l'allevamento di polli, conigli, maiali, capre e pecore e così iniziare una produzione biologica.

La felice posizione geografica dell'azienda consente passeggiate in un ambiente naturale ancora ricco di specie spontanee, la visita ad antichi borghi come ad esempio Polverara, Gabbiano, Valle, Montorio che vanta un'antichissima storia e nel cui territorio si erge ancora un antico edificio detto la Torre di Montorio; erca di interessanti costruzioni tipiche dell'architettura montanara come, ad esempio, Ca' di Davino, casa a torre, la Rabatta, Riomaggio e altri ancora che conservano tangibili testimonianze del passato.

Nell'ambito dell'azienda gli ospiti potranno visitare una mostra permanente di oggetti e attrezzi tipici della realtà contadina e la bottega di un fabbro che ha operato sul posto alla fine dell'800...

Login
Account  
Password  

Ricorda Password

Località Prunara, 73 - cap. 40036 Monzuno (BO) - Tel 338.3711372
Accessi da Ott 2006
Tot visite: 68838Statistiche
Powered by
Lorenzo Lodi mailto ADMIN
© 2009